Schede Attività

JAZZ: la nuova risorsa di calcolo HPC al CASPUR con acceleratori grafici fermi


Abstract


In linea con la politica d’avanguardia, storicamente seguita dal CASPUR nel campo della ricerca ed innovazione tecnologica, nel 2010 il Consorzio ha acquistato e messo in opera un nuovo sistema di calcolo ad alte prestazioni basato sugli acceleratori grafici Fermi NVIDIA. Il cluster Jazz si è distinto, al primo posto in Europa e al quinto posto nel mondo, nella classifica Little Green 500 (pubblicata a novembre 2010), caratterizzando il CASPUR come uno dei centri di supercalcolo più ecologicamente sostenibili del pianeta. Il Consorzio ha, inoltre, fortemente investito nell’acquisizione di competenze sia sistemistiche che applicative sulla nuova architettura di calcolo, al punto di essere recentemente nominato CUDA Research Center da NVIDIA, attributo che lo pone in primo piano in Italia nello sviluppo e nel supporto al porting di applicazioni su architetture many-core.

Parole chiave


HPC, cluster, many-core, GPU, CUDA

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.