Schede Attività

SERVIZI DI AUTOMAZIONE PER LE BIBLIOTECHE


Abstract


Le biblioteche, da oltre un ventennio, offrono alla propria utenza servizi che vengono “declinati” attraverso strumenti informatici sempre più avanzati e interconnessi con quelli di ricerca e di information retrieval. Dai primi sistemi dedicati alla catalogazione informatica, si è passati ai cataloghi on-line (OPAC) e agli strumenti di “ricerca federata”, fino ad arrivare a portali personalizzati sul singolo utente. Dall’elenco in rete delle riviste cartacee disponibili in biblioteca, si è giunti ai primi esempi di riviste on-line, per approdare alle moderne strutture di archivi istituzionali e di biblioteche digitali. Interessante notare, quindi, come buona parte
dell’evoluzione tecnologica in campo informatico e di ingegneria dei sistemi si sia di fatto realizzata nel contesto “culturalmente vivace” del mondo delle biblioteche. Il CASPUR, per sua naturale inclinazione e per statuto, ha sempre speso notevoli risorse in questo specifico settore, sia dal punto di vista delle risorse umane impiegate che da quello delle risorse economiche investite. L’esperienza e il credito acquisito nel settore delle biblioteche universitarie e della Pubblica Amministrazione, la numerosità dei servizi offerti e le diverse collaborazioni avviate, sia nel pubblico che nel privato, con altri “fornitori” di analoghi servizi sono prova del buon lavoro fin’ora svolto.


Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.