Schede Attività

EDITORIA ELETTRONICA


Abstract


Lo sviluppo delle tecnologie dell’informazione e la crescente disponibilità della versione elettronica di pubblicazioni scientifiche hanno permesso agli atenei consorziati con il CASPUR e al CIBER (Comitato tecnico costituitosi in seno al CASPUR per l’acquisizione di banche dati ed editoria in rete) di accedere a una maggiore quantità di contenuti scientifici, disponibili on-line e a pagamento. L’accesso a questi contenuti ha richiesto, però, un continuo confronto con le politiche di prezzo degli editori e con i modelli economici adottati, che nella maggior parte dei casi, sono risultati molto onerosi e penalizzanti per le università. Per questo motivo il CASPUR e il CIBER hanno intrapreso, con successo, un’attività mirante a una politica di accesso alle risorse informative, basata su economie di scala e su modelli collaborativi. I contratti sottoscritti con gli editori internazionali sono, a oggi, venti. La crisi economica e il suo impatto sui bilanci delle biblioteche ha richiesto, nel corso del 2011, la revisione di alcuni contratti e, laddove possibile, anche la rinegoziazione delle condizioni economiche. Nonostante ciò alcuni enti non sono stati nelle condizioni di poter rinnovare i contratti per il 2012.


Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.