Schede Attività

SVILUPPO DI SOLUZIONI SOFTWARE PER LE PREVISIONI METEO-MARINE


Abstract


Un aspetto di sicuro interesse per le attività svolte al CASPUR, riguarda la tematica dell’accoppiamento previsionale tra meteo e mare dove lo studio dettagliato di entrambi gli ambiti si lega a tematiche di attualità in campo energetico e di sicurezza ambientale. In questo contesto il CASPUR collabora con l’ENEA-UTMEA e con l’ISPRA. Il primo filone si inserisce nel panorama, molto importante, dello sfruttamento delle energie cosiddette rinnovabili e riguarda lo studio e la valutazione del potenziale energetico delle correnti marine allo scopo di “estrarre” l’energia dal mare individuando i siti adatti alla costruzione di centrali marine. Il secondo filone, che riguarda il territorio, ha lo scopo di utilizzare le previsioni sia meteo che marine per studiare la dinamica costiera, l’erosione, per l’ingegneria costiera e per la biologia marina. Inoltre, le previsioni del sistema potrebbero essere impiegate per avvisare, in tempi utili, dell’arrivo di un’alluvione o di una mareggiata particolarmente intense, limitando in tal modo danni a cose e persone. Il filo comune è l’utilizzo dei modelli WAM e SWAN che sono senza dubbio i più diffusi nel campo delle previsioni operative dello stato del mare.


Parole chiave


meteorologia; sicurezza ambientale; energie rinnovabili; dinamica costiera; WAM; SWAN; previsioni dello stato del mare; HPC; CASPUR

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici



Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.